martedì 1 dicembre 2015

GoodThings | Novembre 2015




Un paio di post fa vi consigliavo il famoso libro di Marie Kondo sul riordino. Da lì, sono partita e non mi sono più fermata. Lo spirito del riordino si è impossessato di me, e Novembre è stato il mese del decluttering. Non ho seguito tutto alla lettera, non ho analizzato tutte le sezioni, etc., ma ogni tanto mi guardo in giro e trovo qualcosa da riordinare o da buttare, vestiti, borse, carte e oggetti vari e inutili. E la cosa preoccupante è che cestinare cose mi dà grande soddisfazione, forse più che comprarle. Per la gioia di mia madre. Che meraviglia.

(Si, ammetto di aver comprato qualcosina, ma giusto un paio di cosine che mi servivano.)

Quindi, oltre a questa bellissima attività, le altre cose di Novembre sono alimentari.


Col freddo che è arrivato questo mese, ho ricominciato a bere tè e tisane. Innanzitutto perché la tazza fumante è un ottimo scaldamani, e poi perché sono anche un efficace metodo per chi, come me, non beve mai abbastanza. Ancora lungi dal trovare però il mio tè preferito, al momento sto bevendo quelli ai Four Red Fruits di Twinings. Mi aspettavo qualcosa di più, invece è essenzialmente tè nero (90% circa), gli aromi sono quasi impercettibili, danno molto profumo ma poco sapore.

Ovviamente, ogni pausa tè che si rispetti, deve essere accompagnata dai biscotti. Questi sono sicuramente la scoperta del mese: i biscotti Alce Nero, finalmente arrivati nel supermercato dove abitualmente faccio la spesa. Biologici e con ingredienti naturali e semplici, olio d'oliva e zucchero di canna, e senza aromi e altre schifezze inutili. I miei preferiti sono quelli di kamut con gocce di cioccolato, ma anche ai semplici frollini al cacao non dico mai di no. Consigliatissimi.

Vi ho fatto venire fame?
Si, potete andare.

Nessun commento:

Posta un commento