mercoledì 26 agosto 2015

Viaggi | Back to Tropea (VV)

Al contrario di quanto fatto negli ultimi quattro anni, quest'estate ho rinunciato alla visita ad una capitale europea per dedicarmi completamente al mare. Ora, - sorvolando sul fatto che sono state due settimane di varie ed eventuali perturbazioni dopo un luglio di caldo afoso insostenibile che io ho ovviamente passato in città - io la prima volta che sono andata a Tropea avevo 4 anni e da allora, sebbene ad anni alterni, non ho mai smesso. Quindi il mio amore per quella cittadina, per quel mare meraviglioso, è inevitabilmente condizionato dal forte sentimento di profondo affetto e nostalgia che mi lega a quella terra, perché per quelle strade, e su quella sabbia, ci sono cresciuta, ci sono stata con la famiglia, con zii, cugini e nonni, lì ho conosciuto e a volte ritrovato, negli anni, degli amici, ci ho portato il fidanzato. 
Non mi è ancora venuta a noia, e anzi, se non la vedo per qualche anno, mi manca. 
Non posso farci niente, parte del mio cuore è lì.











Nessun commento:

Posta un commento