mercoledì 6 maggio 2015

Trending Review | The long bob

E' successa una cosa strana. Nell'arco di 40 giorni sono andata a tagliare i capelli due volte. Il che, per me che solitamente faccio visita al parrucchiere due volte l'anno, è veramente tanto.

Di solito, prima di andare a tagliare i capelli, mentre sono ancora in fase decisionale - tagliare o non tagliare - cerco qualche immagine di riferimento, giusto per generare un po' di panico nel mio parrucchiere, sfidato a riprodurre poi quel taglio. Poverino. 
Bazzicando un po' su Pinterest (ma anche su google), ho scoperto che la tendenza del momento - e già da qualche mese in realtà - sono i cosiddetti long bob, ovvero i caschetti lunghi, dove per "lunghi" si intende di lunghezza media, esattamente alle spalle o poco oltre. 

Se non avete idea di cosa io stia parlando, vi lascio una breve galleria fotografica di ispirazione, di celebrities e non, nel caso abbiate voglia di darci un taglio anche voi (e abbiate bisogno di qualche riferimento da somministrare al parrucchiere).

Emma Stone, Anne Hathaway, Kate Mara



E' quel tipo di taglio sufficientemente lungo da consentire un minimo di acconciatura, ma abbastanza corto da velocizzare la messa in piega. E per questo me piace assaje. Inoltre, è piuttosto versatile perché si adegua bene sia alla versione liscia che a quella mossa, stile beachy waves
Può essere più corto dietro e più lungo davanti, scalato o non scalato, col ciuffo o senza ciuffo, con la riga centrale o laterale, insomma si adatta a molti gusti - e visi - diversi.
Il taglio perfetto per chi non sa che taglio fare, perché molto semplice, poco impegnativo.

Personalmente ho scelto la versione leggermente scalata sulle lunghezze perché, su di me, non amo i tagli pari, troppo duri e statici, ma preferisco l'effetto un po' più leggero e sbarazzino. Dopo quattro giorni, non me ne sono ancora pentita.

E comunque, io questo taglio l'ho portato già un paio di anni fa. E probabilmente l'avrei rifatto anche se non fosse stato di moda.
Così, per dire.

Nessun commento:

Posta un commento